Roero Arneis


Il Roero Arneis di Giacomo Barbero è un vino dal gusto caratterizzato da una spiccata sapidità. Grazie alle nuove tecniche di lavorazione e alla completa assenza di ossigeno durante tutti i passaggi della vinificazione, si ottiene un vino che mantiene in se gli spiccati sentori minerali che i terreni roerini donano.

Roero Arneis, che cos’è?

Questo vino bianco aromatico è ottenuto uve Arneis coltivate nella regione del Roero, sulla sponda sinistra del fiume Tanaro, citate per la prima volta in un documento storico ufficiale risalente addirittura al 1478, a dimostrare il radicato legame di questo vitigno con il territorio. Secondo la tradizione popolare con il termine “arneis” in dialetto Piemontese si indica solitamente un individuo estroverso e originale, ma anche un po’ ribelle.

 

SCHEDA

Roero Arneis Docg

Disciplinare di Produzione: D.M. 17 settembre 2010.
Vitigno: Arneis dal 95 al 100%. Per il restante 5% possono concorrere uve da vitigni raccomandati e/o autorizzati, non aromatici.
Colore: giallo paglierino.
Odore: delicato, fresco e con eventuale sentore di legno.
Sapore: elegante, armonico ed eventualmente tannico.

Gradazione alcolica minima: 11% vol.
Desideri acquistare il mio Roero Arneis?
Fallo sul sito shopiemonte.com, premendo il pulsante a fianco.
Acquista il Roero Arneis di Giacomo Barbero
 

A proposito di Roero Arneis


Il Roero Arneis, fruttato e al tempo stesso delicato, è un vino adatto a piatti di pesce o anche ad antipasti delicati della tradizione piemontese, tra cui il vitello tonnato, ma anche formaggi freschi e carne di pollo Va servito nel calice a tulipano, alla temperatura di 8-10°C.